AVOCADO: PROPRIETÁ ED USI

AVOCADO: PROPRIETÁ ED USI

Originario del Messico, poco conosciuto fino ad alcuni anni fa, l’avocado è divenuto oggi uno degli ingredienti più apprezzati e diffusi sulle tavole e non solo.

Ma sapevate che seppur possa sembrare una verdura o un frutto, in realtà l’avocado è un bacca? Io no! ‘A very big one’ effettivamente, ma non vi è da stupirsi se si pensa che l’albero da cui proviene può raggiungere anche i 15 metri di altezza!

PROPRIETÁ

Questo “superfood” è ricco di grassi “buoni” che fanno bene al cuore e al sistema circolatorio. Contiene il 75% di grassi insaturi, solo il 15% di grassi saturi e il 10% di omega 6, è del tutto privo di colesterolo ma non solo: l’olio di avocado è anche una fonte importante di fitosteroli, che potrebbero contribuire a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.

L’avocado è anche ricco di antiossidanti – in particolare la vitamina A e la vitamina E – in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi e rallentare l’invecchiamento cellulare,   contribuendo a donare alla pelle elasticità . Grazie alla loro presenza, inoltre, l’avocado rientra fra gli alimenti antitumorali per eccellenza. La vitamina D di cui è ricco, aiuta ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi, anche se ne rende il consumo poco indicato in caso di patologie renali.  Noti sono anche i suoi poteri antinfiammatori. Pare infine che grazie all’avocado si possa contribuire contrastare la depressione ed esercitare un’azione di prevenzione nei confronti del morbo di Alzheimer.

CARATTERISTICHE E DIFFUSIONE

Esistono più di 400 varietà diverse di avocado, ma in Europa se ne trovano principalmente due:  Hass e Fuerte. L’ avocado Fuerte è grande e ha la buccia liscia e verde, per la sua forma allungata, assomiglia ad una pera. Di sapore dolce risulta adatto per la preparazione di piatti differenti, utilizzato ad esempio come ingrediente nelle insalate oppure trasformandolo in golose mousse. L’avocado Hass invece è più saporito, piccolo e tondeggiante. Quando è maturo, la sua buccia corrugata diventa viola scura o addirittura nera.

Normalmente i frutti cadono dall’albero immaturi e continuano a maturare a terra. Gli avocado destinati alla distribuzione e alla vendita, invece,  vengono raccolti direttamente dall’albero per adattare il tempo di maturazione ai trasporti ed evitare che il frutto arrivi sui banchi troppo maturo o che presenti difetti, così la fase finale della maturazione si svolge dopo la raccolta. Prima di comprare un avocado controllate che non sia ancora completamente maturo, se notate per esempio che la buccia è già nera e morbida, evitate di prenderlo, poiché non sapete da quanto tempo è già maturo. È sempre meglio scegliere quelli che sono ancora un po’ indietro e farli maturare del tutto a casa. Nel giro di una settimana dovrebbero raggiungere il grado di maturazione ottimale. Un avocado è pronto per essere consumato quando la buccia ha preso un colore più scuro e il frutto è leggermente morbido alla pressione delle dita. Questo significa che se prevedete di utilizzarlo per qualche piatto sfizioso dovete programmarvi per tempo.

Quando la polpa dell’avocado entra in contatto con l’ossigeno diventa marrone abbastanza rapidamente, ma potete evitarlo con alcune gocce di limone. È consigliabile utilizzarlo a crudo per mantenerne intatte le proprietà organolettiche, per questo gli avocado sono ideali per qualsiasi tipo di piatto freddo – dall’antipasto al dolce.

L’avocado non è solo un ottimo ingrediente in cucina ma, grazie alle sue caratteristiche e qualità, è anche impiegato in cosmetica con grande soddisfazione.

Nelle prossime settimane pubblicherò varie ricette e rimedi a base di avocado e per oggi vi lascio con il nostro guacamole preferito… Enjoy it 😉  !

GUACAMOLE PER TUTTI (2 adulti e 2 bambini)
  • 1 avocado
  • 1 scalogno 
  • succo di 1 lime o 1 limone piccole
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 – 2 pomodor1 tagliato a cubetti (facoltativi)
  • salmone affumicato (facoltativo)
  • gomasio per guarnire
  • sale q.b.

Tagliare a metà l’avocado, togliere il seme e sbucciare. Tagliare a dadini la polpa ricavata e schiacciarla con una forchetta fino a ridurla in crema.

Spremervi il succo di lime, aggiungere lo scalogno tritato finemente, la paprika e il pomodoro a dadini. Infine potete guarnire con gomasio o salmone affumicato a piacere.

(PER UNA VERSIONE SFIZIOSA E PER ADULTI AGGIUNGERE PEPERONCINO IN POLVERE A PIACERE)

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open chat
1
Hai bisogno di aiuto? Scrivimi!
Ciao, sono Elisa... e non sono un bot. Dietro a La Libellula Ecobio ci sono proprio io!
Se hai bisogno di aiuto o di una consulenza sono a tua disposizione. Puoi scrivermi qui oppure mandarmi un messaggio su WhatsApp al numero 0536/1856552.
Riceverai anche gli aggiornamenti sulle prossime novità.
Mi raccomando ricordati di indicarmi nome e cognome così posso aggiungerti in rubrica e ricordarmi di te!